Dove vedere la Serie A è stato il grande interrogativo che ha accompagnato ogni tifoso sotto l’ombrellone questa estate. Il caos diritti tv che ci ha tormentati durante la calura estiva ha avuto una conseguenza principale: il campionato italiano, in parte, è visibile esclusivamente tramite esclusivamente tramite una connessione ad internet. Questo perché la Lega calcio ha deciso di non vendere tutti i pacchetti per il triennio 2018 – 2021 ad un singolo operatore: le 380 partite di Serie A se le sono divise Sky e Perform che rispettivamente si sono prese il 70% (266 match) ed il 30% (114). Per ogni turno di campionato la tv satellitare trasmetterà in esclusiva sette partite e le restanti 3 saranno visibili sulla piattaforma di streaming online DAZN, di proprietà del gruppo britannico. Questa divisione ha generato una tale confusione che molti tifosi ad inizio stagione non sapevano come vedere le partite di serie A. Con questa guida noi di Sportstv puntiamo a togliervi tutti i dubbi e indicarvi dove vedere la Serie A in TV ed in streaming gratis.

Dove vedere la Serie A 2018 2019?

Per vedere tutta la Serie A 2019 2020 il telespettatore tifoso deve sottoscrivere ben due abbonamenti: 1 a Sky, 1 a Dazn. L’abbonamento di Sky base che ti permette di vedere 7 partite di serie A in TV ogni turno costa 29,90 € al mese, con una spesa iniziale di 29 €. DAZN, invece, costa 9,90 € ed il primo mese è gratis. Dunque, per vedere la serie A l’appassionato deve affrontare mediamente una spesa mensile di quasi 40 €, al netto delle continue offerte delle due piattaforme. Ad esempio, una promozione che Sky mette sul piatto ai suoi clienti è l’abbonamento a DAZN per 9 mesi a 69,99 € anziché 89,91€.

Come vedere tutte le partite di Serie A in TV: i 5 metodi più facili

La visione del 70% delle partite di serie A non cambia rispetto al passato, basta abbonarsi alla tv satellitare Sky per assistere ad ogni turno  a 7 match. Le cose cambiano completamente per le 114 gare acquisite dal gruppo Perform. L’avvento di DAZN ha stravolto la fruizione delle partite di calcio. Il classico binomio divano e telecomando ha dovuto lasciare il campo ad Internet e Smart TV. Le 114 partite della massima serie italiana esclusiva DAZN infatti possono essere viste solo grazie una connessione a internet. I più tradizionalisti, legati alla visione classica, però possono stare tranquilli perché sono numerosi i metodi che ti permettono di poter vedere la serie A in televisione. Andiamo a vedere le 5 strade più semplici per come vedere le partite di serie A in TV:

  1. DOVE VEDERE LA SERIE A IN TV: SMART TV
    Per vedere la Serie A in Tv comodamente bisogna possedere uno smart TV, ovvero un televisore che può collegarsi ad internet, su cui si possono installare delle applicazioni come se fosse uno smartphone o un pc. 
  2. CAVO HDMI per vedere le partite di Serie A in TV
    La soluzione più economica per vedere la Serie A in Televisione è collegare, attraverso un cavo HDMI, il PC con la connessione ad Internet e così da utilizzar il TV come se fosse lo schermo del portatile.
  3. COME VEDERE LA SERIE A grazie al CHROMECAST di GOOGLE
    Google ha sempre una risposta. Ed il suo Chromecast è quella alla domanda come vedere la serie A in TV. La chiavetta chromecast è infatti una delle più utilizzate una delle strade più battute. Bisogna installare l’app Google Cast sullo smartphone che consentirà di configurare il Chromecast e connetterlo alla rete di casa. Poi installare l’app DAZN sullo smartphone e avviarla. Quando partirà la visione, sullo schermo dello smartphone apparirà l’apposita icona “Invia a Chromecast” che, se selezionata, invierà alla televisione il match.
  4. CHIAVETTE DAZN per vedere serie A in TV
    Un altro metodo per godere delle partite sulla televisione è acquistare una delle tante chiavette presenti sul mercato come l’Amazon Fire Stick TV, una chiavetta che collegata alla porta HDMI trasforma la TV in Smart. In caso di televisore senza porta HDMI si può comprare un convertitore che trasforma la presa Scart in porta HDMI per collegare alla televisione un dispositivo che trasforma la tv in Smart.
  5. PLAYSTATION 4 – XBOX 
    Infine, una soluzione semplice per vedere le partite di serie A in TV è installare l’app DAZN sulle console XBox One e Playstation 4.

Dove vedere la Serie A gratis online: le soluzioni legali

Vogliamo spegnere subito i facili entusiasmi. Esistono metodi per vedere le partite di serie A gratis online ma nessuno di questi ti garantisce la visione di tutti i match del turno. Andiamo a vedere nel dettaglio di cosa stiamo parlando e quali sono le azioni da fare per vedere la serie A gratis online. 

    1. VEDERE LA SERIE A GRATIS su DAZN
      Il più semplice è sottoscrivere il mese di prova a DAZN, che ti consente di guardare 3 partite di Serie A gratuitamente. Finiti i 30 giorni ci sono due strade possibili: sottoscrivere un nuovo mese di prova con un altro account oppure pagare l’abbonamento di 9,90 €.
    2. COME VEDERE LA SERIE A GRATIS IN STREAMING PER 60 GIORNI
      Questo metodo è legato ancora al mondo DAZN. In questo caso entra in gioco il sito di scommesse Eurobet che ha sottoscritto un accordo con la piattaforma di streaming. Per vedere gratis la serie A in streaming basta iscriversi all’operatore di scommesse Eurobet che ti rilascia un codice da inserire al momento della registrazione a Dazn. Inserito il codice fornito da Eurobet sottoscriverai un abbonamento di 2 mesi senza sborsare 1 centesimo. Nota bene: anche in questo caso la visione è limitata ai match in esclusiva su DAZN!
    3. SERIE A IN STREAMING SU SKYGO GRATIS
      Una alternativa per vedere anche le partite dell’emittente satellitare in streaming è quella di ottenere uno degli slot che Sky concede per SkyGo da un amico o parente che è abbonato e non utilizza il servizio di streaming per vedere la serie A online. 
    4. DOVE VEDERE LA SERIE A GRATIS ONLINE
      Un’altra risposta a questo quesito è senza dubbio la pagina facebook ELEVEN SPORTS UK, visibilità limitata solo per chi vive in Gran Bretagna, che trasmette in diretta fb una partita di Serie A a giornata. 
    5. DOVE VEDERE LA SERIE A IN STREAMING SU FACEBOOK
      Un’ultima soluzione ai limiti della legalità è legata al social di Zuckerberg. Nei gruppi di tifosi spesso durante le partite gli utenti fanno una diretta inquadrando la propria tv dove è trasmessa la partita. Dal punto di vista legale chi osserva la diretta non rischia nessun problema. Il limite è che spesso la risoluzione non è il massimo.

Serie A in streaming online: i siti che trasmettono il campionato italiano

Dalla stagione 2018 2019 la Serie A è sempre più presente sulla rete. L’acquisizione di 3 partite a giornata da parte di DAZN ha dato più spazio ai servizi internet. Oltre alla piattaforma del gruppo PERFORM ci sono tanti altri siti che trasmettono la Serie A, previo abbonamento. In questo paragrafo andremo a vedere proprio quali sono le piattaforme che ti permettono di vedere online la Serie A e, soprattutto, quanto costa abbonarsi. Oltre a DAZN, eccovi i siti serie A streaming:

  1. SERIE A IN STREAMING CON SKY
    Se hai un abbonamento a Sky puoi usufruire del servizio SkyGo per vedere in streaming la serie A. In base al tuo abbonamento, base o plus, hai 2 o 4 accessi a Skygo. Dalla stagione 18/19 per migliorare il servizio l’azienda ha creato l’App Skygo per vedere la serie A in streaming. 
  2. COME VEDERE LA SERIE A IN STREAMING SU NOWTV a 29,99 €
    NowTv è un servizio di streaming online che ti permette di accedere alla programmazione di Sky. Diviso in Ticket quello che ci riguarda si chiama SPORT e costa 29,99 € al mese. Permette di vedere in streaming 7 partite di Serie A per giornata, la Champions League, l’Europa League, campionati di calcio esteri (Premier League e Bundesliga) e tutti i migliori eventi legati a MotoGP, Formula 1, Basket, NBA, Golf, Tennis e Rugby.
  3. INFINITY TV + DAZN PER VEDERE IN STREAMING 3 PARTITE DI SERIE A
    Il servizio di streaming della Mediaset ha sottoscritto un accordo con Dazn per far vedere in streaming le 114 partite di Serie a acquisite da Perform. Per usufruire del servizio bisogna sottoscrivere il pacchetto di 13,99 € che ti permette di vedere la serie A in streaming, la serie B, la Bundesliga e la Liga.
  4. SERIE A IN STREAMING GRATIS SUI BOOKMAKER
    Una delle grandi novità della stagione calcistica 16/17 è stata senza dubbio l’avvento delle partite di serie A in streaming su diversi operatori di scommesse. Su tutti Snai, Eurobet e Sisal Matchpoint che ti davano la possibilità di vedere gratis online la serie A senza però commento tecnico. Unico vincolo era il conto attivo con un minimo di 15 euro sul conto. Per la stagione 18/19 la Lega, come riporta il sito di Snai “non ha commercializzato i pacchetti di Streaming per i siti di scommesse. Per questo motivo non sarà possibile vederle ne su snai.it ne su siti concorrenti“. Da monitorare comunque la situazione perché nella stagione 16/17 la novità della serie A sui bookmaker arrivò a torneo iniziato.
Categorie: Sportstv